#creattack 📊📋💲Il piano risparmio creativo

Un Buon anno a tutti voi cari amici e lettori del nostro blog!!

Vi offro una gustosa tazza di thè e vi racconto un pó delle mie vacanze natalizie (Lo prometto: SARÒ BREVE!).

È stato un bel Natale, un ottimo Capodanno e una Befana davvero speciale. Mi sono rilassata mangiando tacchino ripieno in famiglia, bevendo Amaro del Capo in compagnia dei miei amici e facendo shopping per i primi saldi invernali. Mi è mancato solo l’allenamento; quello serio, duro, che ti fa buttare giù il peso delle feste (di solito mi alleno anche durante le vacanze di Natale, ma quest’anno sono mancate le occasioni e la voglia di muoversi, quindi mi sono rimessa a dieta e sono tornata in palestra solo lunedì 7 gennaio).

Insomma, sono stata bene, ma come sempre in questo periodo dell’anno sono un pó sottotono – che sia il freddo? – così mi tiro su di morale iniziando a programmare un piccolo piano risparmio creativo che mi aiuterà a godermi una piccola, ma rilassante, settimana di ferie quest’estate.

COME FUNZIONA UN PIANO RISPARMIO?

Punto primo: si decide una cifra – giornaliera o mensile – da mettere da parte. Dovete deciderlo in base a quanto spendete ogni mese, ma sopratutto in base anche all’obiettivo, ovvero il punto 2….

Punto secondo: dove andare? Oppure, cosa desiderate comprare? Se avete pretese piccole, potrete risparmiare meno soldi, altrimenti mettevi sotto e dite a voi stessi perché desiderate andare in quel posto o piuttosto perché desiderate quell’oggetto e giorno per giorno ribadite a voi stessi i tre perché ne vale la pena, ovvero il punto 3….

Punto 3: motivatevi!!! Guardate foto della vostra destinazione del cuore, o del vostro oggetto del desiderio. Seguite blogger, youtuber e profili dove si parla della cosa che vi interessa e documentatevi sulle esperienze degli altri. Motivarvi vi aiuterà a riflettere su quanti caffè al bar bevete ogni mese e sul perché smettere e buttare quell’euro in un salvadanaio.

Punto 4: preparate una tabella cartacea – se creativa anche meglio – in cui segnare le quote che risparmiate via via. Terrete bene a mente i vostri progressi e anche questo vi motiverà ancora di più!

Questo è il mio! Quest’anno ho deciso di racchiudere i miei risparmi in una valigia. Come lo scorso anno l’obiettivo è un viaggio: lo scorso anno avevo come obiettivo l’America, quindi il piano era molto più complicato, articolato e meno “dispendioso”, quest’anno sono rimasta sul semplice, perché abbiamo deciso di andare qualche giorno a Barcellona 😊

Voi invece? Come organizzare i vostri risparmi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...