Il cantuccio!

Ho già iniziato a pensare ai regali di Natale diciamo da…ferragosto? E voi ci avete pensato? Io ci penso sempre prima perché mi piace realizzare cose personalizzate con le mie mani…a volte faccio qualcosa di bigiotteria, a volte scrivo qualcosa ma, spesso, cucino…avevate forse dubbi? In questo caso vorrei darvi uno spunto per un regalo che apprezzeranno sicuramente tutti. Una ricetta che è un pò il simbolo di Prato ma che poi in realtà, rivisitando la ricetta, adesso si trova ovunque: il cantuccino o cantuccio! La ricetta è molto semplice e, in più, nemmeno difficile. L’unica accortezza da avere riguarda la cottura. In special modo la doppia cottura. Si perché i cantuccini sono bis-cotti: cotti due volte. La consistenza del cantuccino è essenziale. Né morbidi né croccanti. Fragranti al punto giusto.

Ingredienti:

500 gr di farina

360 gr di zucchero

8 gr di lievito in polvere

4 uova intere + un albume

250 gr di mandorle non spellate

mezza tazzina da caffè di vinsanto

50 gr di burro fuso

Preparazione:

Iniziate setacciando farina, zucchero e lievito in una ciotola ampia. Aggiungete le uova, il burro fuso e il vinsanto ed incorporare bene. Aggiungete le mandorle. Impastate bene con le mani finché l’impasto non sarà più appiccicoso. A quel punto formate dei cordoncini con la pasta e posizionateli sulla leccarda del forno rivestita di carta forno. Formate dei cordoni di circa 2 cm di diametro. Spennellate con l’albume. Cuocete a 170° in forno statico preriscaldato per circa 25 minuti. Togliete dal forno e tagliate per tralice con un coltello a lama liscia. A questo punto rimetteteli sulla leccarda del forno rivestita e fateli cuocere altri 5 minuti nel ripiano più basso del forno. Controllate che non diventino scuri perché sennò saranno già troppo cotti. Devono essere dorati. Fateli raffreddare e poi confezionateli quindi in dei sacchetti trasparenti magari aggiungendo una dedica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...