I miei primi 30, una nuova rubrica di Gaia Galigani

E sono 29. Davanti agli occhi ho un ghiacciaio e un uomo biondo che mi guardano e ,per la prima volta dopo tanto tempo, il giorno del mio compleanno si è esaudito uno dei miei desideri più ricorrenti, uno di quelli che nella classifica dei “desideri da candeline” è sempre sul podio: SONO ESATTAMENTE DOVE VOGLIO ESSERE, CON CHI VOGLIO ESSERE.

Questo è stato ed è tutt’ora un periodo di transizione, un anno pieno di cambiamenti, di correnti diverse, di venti a favore e di temporali improvvisi. Mi sono guardata allo specchio per molto tempo chiedendomi come fossi arrivata fino a qui senza nemmeno accorgermene, sto imparando a conoscermi e devo ancora mettere in pratica tutto quello che sto scoprendo di me.

Questo è solo l’inizio degli Ultimi 20 e queste sono alcune cose che ho visto (giusto 29!) guardando in quello specchio e che dovrò osservare ogni giorno con occhi più attenti, per dare concretezza a quello che vedo. Per chiamarmi con il mio nome e finalmente riconoscermi.

  1. Non possiamo piacere a tutti ma dobbiamo assolutamente trovare il modo di piacere a noi stessi. Non è importante il tempo che impiegheremo per apprezzarci ma deve essere qualitativamente soddisfacente.

2. Dobbiamo imparare a dire di NO. Non possiamo passare la nostra vita solamente a compiacere gli altri. Se una cosa non ci piace o non la troviamo giusta è nostro dovere opporci. Dobbiamo avere rispetto per noi stessi.

3. Alla veneranda età di 29 anni la forza di gravità è il nemico numero uno, la Morte Nera che avanza impetuosa. Ieri ho comprato la mia prima crema antirughe: me ne farò una ragione.

4. Il nemico numero due è la sciatica: sono partita per le ferie e la prima cosa che ho messo in valigia è stato il Voltaren. Oggi ghiacciaio, domani guardia medica.

5. Ci sono due tipi di persone al mondo: gli stronzi e gli imbecilli. Lo stronzo è consapevole, l’imbecille non ci arriverà mai. Il primo possiamo prenderlo a mattonate sulle gengive ( non solo metaforicamente) ma con la seconda categoria non ha nessun senso sprecare fiato e tempo, si estingueranno da soli. Spero in una selezione naturale della specie.

6. Ho dovuto cedere alla grande sofferenza di dovermi asciugare i capelli anche d’estate: GRAZIE CERVICALE.

7. Ho dovuto smettere di far finta di vederci da lontano…Ok, lo ammetto, non vedo più nemmeno da vicino.

8. Due settimane fa ho trovato il mio primo capello bianco: NO, NON SONO PRONTA. MARIA, CHIUDIAMO LA BUSTA.

9. Dentro ogni donna c’è uno scaricatore di porto: accettiamolo e facciamone buon uso.

10. Non è mai troppo tardi per capire cosa ci rende felici. Se non ce lo siamo mai chiesto, arriverà il momento di affrontare l’argomento con noi stessi. Farà paura ma ne varrà la pena.

11. Nella vita ci vuole più CORAGGIO che fortuna.

12. Il glutine gonfia, il lattosio pure, le verdure fanno ritenzione idrica, la carne rossa fa ingrassare, lo iodio fa venire la tiroide: non siamo intolleranti, siamo VECCHI! S I A M O V E C C H I!!!!!

13. Siamo fatti di sonno: accettiamolo e dormiamo all’infinto; per giorni, messi, anni.

14. Ho 29 anni e la lavatrice mi mangia ancora i calzini. Non sono io che li perdo.

15. Umiltà e curiosità. Sempre.

16. Il famoso detto “ Tieniti stretti i tuoi amici ma ancora di più i tuoi nemici” è una grandissima cazzata. I miei “nemici” li carico sul cofano della macchina e ciao core.

17. Se non diamo l’opportunità alle persone di conoscerci per quelli che siamo, poiché siamo i primi a non accettarci, non possiamo lamentarci del fatto che gli altri non ci capiscano. Per sentirci liberi dobbiamo essere liberi.

18. Ci sono due cose che non capirò mai: la bruttezza inaudita del Museo Pecci e il Beige. Ma che colore è il beige?

19. Se esiste il colore beige, purtroppo esistono i pantaloni beige e, peggio ancora, gli uomini con il completo beige. Sono intollerante, non lo accetto, non me ne farò mai una ragione.

20. Peggio degli uomini con il completo beige ci sono le donne con gli shorts di jeans da estate, le calze nere e gli stivali con il pelo. Non c’è bisogno di aggiungere altro.

21. Non avrò mai un’agenda. Smettete di regalarmela, non la userò MAI. Sono disorganizzata, ho la demenza senile ma niente di tutto questo mi fermerà.

22. Tutti questi lavori del futuro e nessuno che si sia ancora proposto come STRUCCATORE di noi quasi trent’anni, che torniamo a casa la sera con sette strati di fondotinta per coprire le occhiaie. Noi vi pagheremmo profumatamente: SAPPIATELO!

23. Quando lui vi dice: “sei bella anche struccata” vi sta mentendo, ma tenetevelo stretto, questo è amore vero.

24. Coltivate le vostre passioni, aspettate che crescano, abbiate la pazienza di vederle maturare, annaffiatele quanto basta ma non lasciatele marcire.

25. Passate del tempo con i bambini, fatevi trasportare indietro, assaporate quella sensazione di vivere senza paraocchi, senza barriere. Si può avere 29 anni e avere l’animo di una bambina di quattro.

26. I sogni vanno costruiti, con fatica, con pazienza e dedizione, un giorno potremo abitarci dentro senza la paura che si sgretolino sulle nostre teste.

27. Ho una famiglia meravigliosa. La amo, la rispetto, la nutro, me ne nutro e la proteggo. La vedo solida e immutata nel tempo, allo stesso modo la vedo crescere, la vedo evolversi. La sento passata, presente e futura.

28. Ringraziare sempre, chi ci ama, ci rispetta, si prende cura di noi, chi fa di tutto per vederci felici, chi ci conosce come le nostre tasche, chi ci legge nel pensiero, chi, nonostante le difficoltà, accetta tutto noi, soprattutto i difetti, soprattutto quelli.

29. Il prossimo anno son 30. NON SONO ANCORA PRONTA.

Buon Compleanno a me, a questi meravigliosi Ultimi 20.

Oggi la mia mamma mi ha scritto “Auguri Gaina, passa una giornata meravigliosa” ed io non le ho scritto il solito “Speriamo”, ho risposto cosi: “ FARÓ TUTTO IL POSSIBILE PERCHÉ LO SIA!”


#xoxo Gaia Galigani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...