Il Riso Venere della Sfornellina: ricetta facile e fresca

Quasi 15 anni fa or sono, iniziavo a sperimentare delle mie ricette. Provai a farne una che, nella sua semplicità, fu un vero successo. Negli ultimi anni la vedo imperversare su ogni sito internet. Pazienza. Metterò il copyright su altro (Ahahah).

Oggi ve la descrivo passo dopo passo; vedrete che è una ricetta semplicissima, ma molto d’effetto e, inoltre, potrebbe essere un buon piatto per una cena romantica: leggero e leggermente afrodisiaco (così dicono).

Ma bando alle ciance: ecco gli ingredienti del mio riso venere ai gamberi.

INGREDIENTI:
• 200 gr di riso venere
• 1 pomodoro maturo
• Uno spicchio di aglio
• Prezzemolo tritato fine
• 150 gr di gamberoni sgusciati

PREPARAZIONE:

Bollite il riso venere in abbondante acqua salata e scolatelo qualche minuto prima dell’ultimata cottura.

A parte fate rosolare uno spicchio di aglio in poco olio di oliva e aggiungete il pomodoro precedentemente tagliato a cubetti e il prezzemolo.

Aggiungete i gamberi sgusciati o freschi o scongelati e fateli saltare.

Aggiungete poca acqua di cottura, salate e aggiungete un pizzico di peperoncino se piace. Fate cuocere i gamberi.

Appena il riso sarà cotto aggiungetelo ai gamberi e saltatelo.

Servirlo su un piatto molto grande, all’interno di un ring per dare la forma è decoratelo con dei cubetti di pomodoro e prezzemolo.

Visto? È davvero semplice! Mi raccomando se la provate fatemi sapere com’è venuto e in che occasione lo avete servito 😉


#xoxo Irene Fedi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...