Lontano dal Caos: le Dolomiti per ritrovare se stessi

Photo by Gaia Galigani

Si dice Che il ritorno da un viaggio porti con sé un pó di malinconia.

Come dicono I Negrita: “Il ritorno porta addosso mal di testa e mal d’anima”; a me ha portato mal d’anima per le emozioni che mi legano a questi luoghi e tantissimo mal di gambe per i giorni passati a camminare con i miei poveri piedini.

Photo by Gaia Galigani

Tutti noi abbiamo luoghi in cui ci sentiamo a casa, a cui siamo particolarmente legati, perché ci ricordano dove siamo stati felici, momenti dell’infanzia o semplicemente perché vivendoci ci sentiamo inspiegabilmente connessi a tutto ció che ci circonda. Le Dolomiti per me sono questo e dopo queste righe vorrei far venire voglia di scalare qualche montagna anche a voi (almeno ci provo).

Photo by Gaia Galigani

Le Dolomiti sono di una bellezza disarmante, una natura quasi surreale, calma, tranquillitá, buon cibo, passeggiate infinite e solo il rumore del vento che ha il suo messaggio segreto per ognuno.

Ho inseguito la neve del ghiacciaio della Marmolada, passeggiato sulla luna al Sass Pordoi e sono sopravvissuta ad una mini frana che ha deciso di distaccarsi nel momento in cui passavo io (ovviamente!).

Ho pranzato stesa su un prato con vista sul Sasso Piatto, mi sono persa nella Val Duron e ho visto paesaggi che non si possono descrivere, per questo ho scattato un miliardo di foto.

Oltre alla natura mozzafiato c’é un’altra cosa che adesso, con l’inizio della classica dieta “DAL PROSSIMO LUNEDI MI NUTRO SOLO DI ARIA FINO A NATALE”, é il cibo. Mi sogno ancora la cucina ladina con la zuppa d’orzo, la polenta con i funghi, il famoso puzzone di Moena, i canederli (amore sconfinato), gli spätzle e l’affumicatura della carne e adesso che la mattina mi alzo alle 6.30 e trovo le balle di fieno in cucina, mi mancano le colazioni dell’Hotel al limite del legale!

Photo by Gaia Galigani

Non ho visto nemmeno un quarto di tutto quello che dovrei quindi se vi ho fatto venir voglia almeno un pó di montagna, ci vediamo quest’inverno in pista, oppure il prossimo anno a fare tanto trekking sempre sulle Dolomiti.

Continuate a seguirci!!

Gaia Galigani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...