BIOGRAFIA DI UN ARTISTA: ALESSANDRO CANINO, CANTAUTORE

a-canino

Alessandro Canino immortalato per la copertina del suo nuovo album “IO”, uscito inedito lo scorso 2015.canino

Dopo il successo al Festival di Sanremo 1992 con la canzone “Brutta”, giudicata come una delle novità musicali della musica italiana, Alessandro Canino viene premiato con il “Telegatto” come voce rivelazione dell’anno (è sempre il 1992) e negli anni successivi continua a mietere successi canori in Italia.

Nel 1997 decide di iniziare a viaggiare per l’Europa: Russia, Romania, Bulgaria, Grecia, Turchia e Albania, dove intrattiene gli ospiti di club e locali, ma anche di villaggi turistici e discoteche.

“Il mio lavoro è la musica. E’ la mia vita! (…) E’ il mio primo amore, quello che non si scorda mai”, questo è quello che scrive sul suo sito www.alessandrocanino.it

Oggi Alessandro è tornato in Italia e collabora, tra le altre cose, anche con diverse associazioni benefiche, tra cui anche la Onlus pistoiese Spalti, che ogni anno organizza la serata contro la SLA “Metti una sera insieme contro la SLA”, la cui radio ufficiale è White Radio e Canino il testimone ufficiale.

Alessandro Canino dopo diversi anni lontano dall’ambito creativo nell’ambito musicale è finalmente tornato a lavorare e a creare nuovi successi discografici. Come lui stesso scrive “La maturità, la sincerità e il mio vissuto, sono le tre colonne portanti di questo nuovo percorso e sono contenute nell’album di ritorno dal titolo “IO”.

Nel 2013 riceve la targa Leone d’oro di Venezia e partecipa a molti eventi per promuovere i suoi lavori. Nel 2014 viene poi premiato a Zurigo prima come direttore artistico per il casting “Sonetto della musica italiana” e poi con il premio “Emozione”.

Canino comunque non è solo musica, infatti nel 2015 ha iniziato a condurre una rubrica di cucina sulla rivista Alma Magazine che è tutt’ora attiva.

A dimostrare il suo legame con le associazioni benefiche anche il suo ruolo di testimonial della fondazione Cure2children (2016), che vede tra i suoi maggiori attivisti anche Leonardo Pieraccioni.

Sarà un piacere per noi di Studio 509 poter intervistare un personaggio così importante nel panorama musicale italiano, che spende gran parte del suo tempo per le occasioni benefiche locali e nazionali.

Se avete voglia di ascoltare le domande che avremo da fare ad Alessandro Canino, ascoltateci in diretta dal Teatro Manzoni questo sabato sera dalle 21 alle 24 su whiteradio.it

Alis by Studio 509

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...